Rughe glabellari: perché si formano

Rughe glabellari: perché si formano

Le rughe glabellari sono rughe che si formano a causa di gesti mimici facciali. Con il tempo a causa dell’invecchiamento diventano profonde e sempre visibili. Ecco quali sono

Le rughe glabellari, chiamate anche rughe del leone e rughe del pensatore, sono rughe che si formano a causa di gesti mimici facciali ripetuti nel tempo. Compaiono sulla fronte e formano dei solchi verticali sopra il naso, tra le sopracciglia. La zona in cui si formano è chiamata glabella, che deriva dal latino glabellus, ossia “liscio, glabro”, proprio per la mancanza di peli.

Si presentano anche nelle pelli più giovani ma, in questi casi, appena i muscoli si rilassano, sono destinate a scomparire.
Con il passare del tempo, però, a causa del naturale invecchiamento provocato sia da processi fisiologici che da altri fattori, queste rughe possono diventare più profonde e rimangono sempre visibili.

Genetica ed ereditarietà giocano sicuramente un ruolo importante, tanto che alcune persone non le sviluppano mai.
Oltre alle rughe glabellari sulla fronte compaiono le rughe frontali, che sono linee orizzontali.

Perché si formano le rughe glabellari

L’insorgenza delle rughe glabellari è strettamente correlata ai movimenti dei muscoli sottostanti. Per questo sono le prime a comparire, intorno ai 20-25 anni. Queste linee sottili si formano per via dei movimenti del viso quando si sorride, si strizzano gli occhi. In particolare, la contrazione di questi muscoli è associata a sentimenti negativi, come preoccupazione, irritazione, rabbia o stanchezza.

Inizialmente sono dinamiche, cioè al cessare dell’espressività la pelle torna allo stato originario. Con il passare degli anni diventano statiche, sono cioè visibili anche quando il viso è a riposo.

L’invecchiamento porta a una riduzione di collagene ed elastina, ne consegue una perdita di elasticità e tono della pelle, con formazione delle rughe. Anche l’acido ialuronico diminuisce con l’avanzare dell’età, favorendo secchezza e assottigliamento della pelle.


Ti potrebbe interessare: Rughe? Combattile con l’acido ialuronico

A influenzare la comparsa delle rughe glabellari ci sono anche altri fattori legati allo stile di vita: eccessiva esposizione al sole, fumo, dieta non equilibrata, inquinamento e una scorretta beauty routine.

Come prevenire ed eliminare le rughe glabellari

Ovviamente non si possono eliminare completamente, perché parliamo di un processo naturale. È possibile, tuttavia, ritardarne la comparsa e attenuarle, adottando alcuni accorgimenti che consentano di mantenere il più possibile una pelle liscia e sana.

Seguire una dieta sana ed equilibrata.

Un ruolo fondamentale è certamente svolto dall’alimentazione, che dovrebbe essere ricca di vitamine e sostanze antiossidanti, presenti soprattutto nella frutta e nella verdura. Evitare, invece, cibi ricchi di zuccheri e grassi saturi, che possono danneggiare la pelle.

Proteggere la pelle dal sole

L’esposizione al sole, o meglio i raggi UV, è una delle principali cause della comparsa delle rughe. È importante evitare l’esposizione e comunque utilizzare una crema solare con un fattore di protezione adeguato (almeno SPF 30). Indossare occhiali e un cappello quando si è all’aperto.

Idratare la pelle

La pelle secca può rendere le rughe più evidenti. Per questo bisogna bere almeno 2 litri di acqua durante la giornata e utilizzare una crema idratante per mantenere la pelle morbida e idratata.

Seguire uno stile di vita sano

Evitare fumo e alcol, fare esercizio fisico, dormire bene e cercare di non stressarsi.

I prodotti giusti per prevenire ed eliminare le rughe glabellari

Per mantenere la cute in salute è consigliabile iniziare a prendersi cura del proprio viso già a 20 anni. La prima cosa da fare sempre è struccarsi sempre la sera e mantenere la pelle idratata. La pulizia del viso è, dunque, fondamentale. L’ideale per questo è utilizzare il Latte Detergente Apollinea.

Per il contorno occhi, dove si notano maggiormente le rughe d’espressione, è bene utilizzare un prodotto adatto a questa zona, particolarmente delicata, e cioè il Contorno Occhi Apollinea.

Successivamente è possibile inserire nella propria beauty routine formule antirughe più ricche, come la Crema Antitughe Apollinea e il Siero Acido Ialuronico. Entrambi sono prodotti naturali, senza aggiunta di parabeni, petrolati e sostanze chimiche.

Una buona crema viso antirughe, come Apollinea, deve agire sulla rigenerazione cellulare, nutrendo, idratando, tonificando e stimolando il microcircolo. Il principio alla base di una crema per il viso a funzione anti-invecchiamento si dice attivo proprio perché stimola la produzione del collagene e quindi la rigenerazione delle cellule.

Il siero viso Apollinea, invece, è un prodotto cosmetico dalla consistenza fluida, che ha un’alta concentrazione di principi attivi capaci di penetrare più a fondo nella pelle. A livello superficiale, è in grado di formare una pellicola che impedisce la dispersione dell’acqua, mantenendola perfettamente idratata.

Il basso peso molecolare permette, poi, alla molecola molto piccola di entrare in profondità nell’epidermide, andando a rimpolpare e nutrire il reticolo di acido ialuronico già presente. La pelle appare, quindi, più levigata, turgida e rimpolpata, le rughe e i piccoli cedimenti riempiti, con un effetto distensivo visibile all’occhio.

Scopri tutti i prodotti della linea cosmetica naturale Apollinea

Le offerte del mese di Apollinea

Ecco le offerte sulla linea di cosmetica naturale:

-36%
KIT
Il prezzo originale era: 109,80 €.Il prezzo attuale è: 69,90 €.
-30%
Il prezzo originale era: 99,90 €.Il prezzo attuale è: 69,90 €.
-26%
Il prezzo originale era: 34,90 €.Il prezzo attuale è: 25,90 €.
×