Miglior crema antirughe: cosa deve contenere

Miglior crema antirughe: cosa deve contenere per essere efficace

Ce ne sono tante in commercio che promettono miracoli. Ma cosa deve contenere la miglior crema antirughe per essere davvero efficace? Scopri la Crema Antirughe Apollinea

In tante si pongono questa domanda: qual è la miglior crema antirughe? Al di là di quelle che sono le classifiche che si possono trovare nel web, basta avere qualche informazione per poter valutare l’efficacia.

Una cosa è certa. Nessun prodotto cosmetico è in grado di rimuovere completamente le rughe una volta che queste hanno fatto la loro comparsa sulla pelle. È, però, anche vero che c’è chi invecchia meglio e chi presenta maggiormente i segni del tempo. Questo è dovuto a più fattori fra cui ereditarietà, esposizione eccessiva ed errata ai raggi solari, cattiva alimentazione e stile di vita.

Ecco perché per non avere un’accentuazione e un’accelerazione dei segni dell’età occorrono degli accorgimenti che vanno fatti in tempo, già a partire dai 25 anni, come appunto l’utilizzo di prodotti cosmetici specifici.

L’obiettivo di una crema antirughe efficace non è l’idratazione superficiale, ma deve penetrare nel derma.

Per questo motivo deve contenere principi attivi non solo indicati per questa problematica, ma che siano effettivamente in grado di penetrare negli strati della pelle.

Capire cosa sono le rughe e perché si formano è una premessa fondamentale per aiutare a scegliere la miglior crema antirughe.

Cosa sono le rughe e perché si formano

Le rughe sono solchi della pelle che si formano in alcune zone, in particolare sul viso. In genere iniziano a comparire dopo i 30 anni, ma non c’è un’età specifica. La causa principale della formazione delle rughe va ricercata nelle modificazioni che avvengono nei diversi strati della cute con l’avanzare dell’età.

Nel derma, infatti, sono presenti e sono sintetizzati il collagene, le fibre elastiche e l’acido ialuronico, che sono gli elementi responsabili del tono, dell’elasticità e della turgidità della pelle. Con l’avanzare del tempo, la sintesi di questi elementi diminuisce e, quindi, la pelle risulta meno elastica e meno resistente alla trazione, con conseguente formazione delle rughe.

Si ha, inoltre, una significativa riduzione del ricambio cellulare e l’epidermide e il film idro-lipidico che ricopre la pelle si assottigliano, facendola diventare secca, disidratata e più sensibile agli attacchi degli agenti esterni.


Ti potrebbe interessare: Antiossidanti per la pelle: perché sono così importanti

Un altro fattore che favorisce la comparsa delle rughe sono i radicali liberi, molecole che possono creare uno stress ossidativo in grado di accelerare il fisiologico invecchiamento cellulare. Ristabilendo l’equilibrio con gli antiossidanti si può bloccare questo processo.

Anche alcuni agenti esterni possono contribuire alla formazione delle rughe. Il principale è senza dubbio l’eccessiva esposizione ai raggi UV: in questo caso si parla di fotoinvecchiamento.

Qual è la miglior crema antirughe?

La miglior crema antirughe deve, dunque, contrastare tutti i fenomeni che favoriscono la comparsa di questi inestetismi, quali lo stresso ossidativo, la disidratazione e la perdita di tonicità ed elasticità. Deve contenere diversi tipi di sostanze: idratanti, antiossidanti, nutrienti e che stimolano il microcircolo.

Ovviamente il consiglio è di utilizzare solo prodotti cosmetici naturali che sono più delicati. Questi non contengono conservanti chimici, parabeni o altre sostanze che agiscono esclusivamente in superficie. Sono definiti dannosi non perché siano tossici, ma perché non apportano alcun beneficio alla pelle. È, quindi, importante imparare a capire l’INCI.

Gli ingredienti che dovrebbe contenere una crema antirughe devono, quindi, essere idratanti, come burri e grassi vegetali (burro di karité, l’olio di oliva e di argan), acido ialuronico, vitamina C, collagene ed elastina. Tra le sostanze antiossidanti ci sono i polifenoli, le vitamine A, E e C, quest’ultima efficace anche a stimolare il microcircolo.

La Crema Antirughe Apollinea

La Crema Antirughe Apollinea è un prodotto cosmeceutico, con benefici simili ai farmaci. Contiene, infatti, solo principi attivi efficaci che assicurano tempi rapidi di risposta e un risultato molto naturale, senza provocare effetti collaterali.


Ti potrebbe interessare: Cosmeceutica: perché i prodotti funzionano davvero?

È un prodotto completamente naturale, 100% made in Italy e certificato. Uno studio clinico ha valutato l’efficacia: se usata regolarmente riduce in 40 giorni le rughe fino al 60% ed ha una forte azione elasticizzane e idratante.

Questa particolare emulsione è composta per il 40% da siero di latte d’asina, il 20% da bava di lumaca concentrata (senza aggiunta di acqua), burro di karité, olio di mandorle dolci, vitamina E (un potente antiossidante) e altri principi attivi.

Tutte queste sostanze hanno la capacità di penetrare negli strati profondi della pelle e agire realmente, rinnovandola e stimolando le sue azioni vitali. Stimola, inoltre, la produzione di collagene ed elastina.


Ti potrebbe interessare: Bava di lumaca, l’alleato prezioso per una pelle giovane e bella

Utilizzando la Crema Antirughe Apollinea, i risultati sono evidenti già dopo pochi giorni: è possibile notare un aspetto più sano e luminoso e dopo 30/40 giorni, come già detto, anche le rughe si riducono notevolmente.

Per completare la skincare antirughe Apollinea propone anche il Siero Acido Ialuronico Puro, il Contorno Occhi alla Bava di Lumaca e la Crema Schiarente Antimacchie alla Bava di Lumaca, capace di attenuare e prevenire le macchie scure della pelle, anche quelle legate all’età.

Le offerte del mese di Apollinea

Ecco le offerte sulla linea di cosmetica naturale:

-36%
KIT
Il prezzo originale era: 109,80 €.Il prezzo attuale è: 69,90 €.
-30%
Il prezzo originale era: 99,90 €.Il prezzo attuale è: 69,90 €.
-26%
Il prezzo originale era: 34,90 €.Il prezzo attuale è: 25,90 €.
×