Elastina nella pelle: ecco a cosa serve

Elastina nella pelle: ecco a cosa serve

L’elastina è una proteina prodotta dai fibroblasti del derma, che conferisce alla pelle e ai tessuti la capacità di tornare alla forma e dimensione originale successivamente a una distensione

L’elastina è una proteina prodotta dai fibroblasti del derma, lo strato intermedio che si trova tra epidermide, la parte più esterna, e ipoderma, la parte più profonda. Insieme al collagene costituiscono quasi il 25% del numero totale di proteine ​​del corpo.

Il nostro corpo sintetizza l’elastina durante tutto lo sviluppo: la produzione naturale avviene fino ai 20 anni circa, ma col passare del tempo l’organismo tende a produrne in quantità sempre minore. Rimane comunque presente nei tessuti per tutta la durata di vita di una persona, anche quando non è più prodotta dall’organismo. Questo rende la pelle meno elastica e più sottile, e comporta la comparsa dei segni dell’invecchiamento.

A cosa serve l’elastina

Come già detto, l’elastina è una proteina che costituisce, insieme alla fibrillina, le fibre elastiche dei tessuti connettivi. È presente nella pelle, vasi sanguigni, polmoni e tendini, organi che per funzionare devono essere elastici.

In sostanza conferisce ai tessuti la capacità di tornare alla forma e dimensione originale successivamente a una distensione.

Tuttavia, questi hanno una bassa resistenza alla trazione, per cui superato un certo limite si spezzerebbero facilmente. Il collagene, con la sua tenacità, si oppone alla trazione eccessiva, proteggendo l’elastina dalla rottura. Ecco allora che il nostro organismo produce autonomamente elastina e collagene, due proteine indispensabili.

Nel derma l’elastina è prodotta da cellule chiamate fibroblasti e conferisce elasticità e tono all’epidermide. La produzione naturale di questa proteina diminuisce a partire dalla pubertà e da qui inizia il processo d’invecchiamento.  

Questo è il motivo per cui si iniziano a formare le prime rughe d’espressione, le zampe di gallina sul contorno occhi o le smagliature. L’elastina rimane comunque presente nei tessuti per tutta la durata di vita di una persona, anche quando non viene più prodotta dall’organismo.


Ti potrebbe interessare: Elastina e collagene: perché sono importanti per la pelle

A differenza della maggior parte delle proteine dell’organismo, che vengono sottoposte a continui rinnovamenti (turnover), l’elastina lo fa in misura estremamente lenta o comunque perdendo parte delle sue proprietà. 

Oltre alla diminuzione fisiologica di elastina dovuta all’età, altri fattori possono accelerare il processo di degradazione. Primo tra tutto l’esposizione ai raggi UV, poi il fumo, l’alcol, l’assunzione di farmaci, in particolare i cortisonici, una dieta non equilibrata, repentini aumenti e diminuzione di peso.

Come aumentare la produzione di elastina

Esistono vari rimedi per prevenire e contrastare la diminuzione di queste proteine, come l’assunzione diretta tramite il cibo e gli integratori o l’applicazione di creme. La prevenzione è indubbiamente uno degli strumenti di cui ci si può servire per preservare l’elastina dalla degradazione. 

Prima di tutto è molto importante mantenere un’alimentazione sana, prediligendo cibi che contrastano la riduzione di elastina e collagene. Bisogna aggiungere più proteine nella dieta e frutta e verdura, che contengono vitamina C (agrumi, fragole, peperoni, patate dolci).

Un altro aspetto molto importante è evitare un’esposizione ai raggi UV senza la protezione di creme solari.

Trattamenti cosmetici per mantenere la pelle giovane

Una buona crema antirughe e un siero anti-age che contengono principi attivi naturali sono in grado di stimolare l’attività dei fibroblasti, rassodare i tessuti e ridurre l’azione dei radicali liberi. 


Ti potrebbe interessare: Contorno occhi, come ringiovanirlo e prevenire le rughe

In realtà sarebbe preferibile utilizzare un prodotto cosmeceutico, che ha concentrazioni elevate di principi attivi ed è, quindi, capace di penetrare maggiormente nell’organismo.

La Crema viso antirughe Apollinea  è composta per il 99% da principi attivi, cosa che difficilmente si trova in altre creme. È un’emulsione composta da siero di latte d’asina, bava di lumaca concentrata e altri principi attivi, estratti, filtrati e lavorati a freddo e senza aggiunta d’acqua, lasciando inalterate le proprietà degli ingredienti, secondo le più antiche tradizioni della cosmetica naturale.

Un eccellente elisir di bellezza, 100% made in Italy, capace di nutrire e rigenerare la pelle, riducendo i segni del tempo e donandole un aspetto levigato, luminoso e sano. È un trattamento naturale adatto a tutti i tipi di pelle, anche quelle più sensibili, perché privo di conservanti chimici, oli minerali, parabeni, PEG o SLS.

L’efficacia è stata certificata in laboratorio. Lo studio clinico ha valutato la funzione elasticizzante cutanea, l’idratazione e la riduzione delle rughe ed ha attestato la sua efficacia già solo dopo due ore dall’applicazione. Usata regolarmente, dopo 40 giorni riduce i maniera evidente le rughe, donando alla pelle un aspetto più giovane.

Scopri i prodotti della linea cosmetica naturale Apollinea

Le offerte del mese di Apollinea

Ecco le offerte sulla linea di cosmetica naturale:

-36%
KIT
Il prezzo originale era: 109,80 €.Il prezzo attuale è: 69,90 €.
-30%
Il prezzo originale era: 99,90 €.Il prezzo attuale è: 69,90 €.
-26%
Il prezzo originale era: 34,90 €.Il prezzo attuale è: 25,90 €.
×