Rughe del collo: come prevenirle ed eliminarle | Apollinea

Rughe del collo: come prevenirle ed eliminarle

Rughe del collo: come prevenirle ed eliminarle

Le temute rughe del collo rivelano l’età più di ogni altra parte del corpo. Qui la pelle è più sottile e delicata e a volte compaiono precocemente. Con alcuni consigli e la Crema Antirughe Apollinea si può rimediare

Il passare del tempo è inevitabile e con esso anche i suoi tipici segni: le rughe del collo sono un argomento molto delicato, come lo è la zona. Qui la pelle ha uno strato di derma più sottile rispetto ad altre parti del corpo, per cui quando la produzione di collagene si riduce, i segni dell’invecchiamento e la mancanza di tono diventano subito evidenti.

Nonostante ciò dedichiamo a questa parte del corpo meno attenzione rispetto al viso. Che lo trucchiamo (fondotinta e terra) o meno, merita la stessa cura, dalla pulizia all’idratazione, per rimuovere trucco e cellule morte.


Ti potrebbe interessare: Crema antirughe: perché è importante usarla nella skincare quotidiana

La prima cosa che si nota è la perdita di elasticità, la pelle inizia a cedere ed appaiono evidenti le rughe orizzontali, effetto della minore produzione di collagene, ma anche della prolungata esposizione al sole. Spesso potrebbero comparire anche le rughe verticali, causate soprattutto dalla posizione scorretta assunta sul cuscino durante il sonno. Per prevenirle, infatti, sarebbe meglio dormire sulla schiena e non di lato.

Perché compaiono le rughe sul collo

Sul collo lo strato di derma che contiene collagene è molto sottile e per questo è più incline all’invecchiamento rispetto ad altre parti del corpo. Questo fastidioso inestetismo è dato anche da alcune abitudini poco corrette.

Tra queste, le due che hanno più incidenza sono: la disidratazione e l’esposizione solare. Troppo spesso ci si dimentica l’impatto che la disidratazione ha sulla salute dell’epidermide. Anche le persone che si espongono spesso a lampade UV, o che hanno l’abitudine di prendere il sole senza protezioni solari, presentano una pelle secca e ricca di antiestetiche rughe. 

Collo da tablet o Tech neck

A queste due cause principali si è aggiunta una causa tecnologica: l’uso del cellulare è una nuova causa della formazione di rughe sul collo, anche in persone giovani, il cosiddetto “tech neck” o “collo da tablet”.

Il problema delle rughe sul collo è aumentato notevolmente negli ultimi dieci anni. La postura che porta a inclinare in avanti la testa e a fissare la vista più in basso rispetto alla linea dello sguardo sullo schermo di un device, a lungo andare tende a segnare la pelle del collo e a produrre un rilassamento della cosiddetta zona.

Questo atteggiamento non solo produce tensioni muscolari sul distretto cervicale, ma facilita quindi anche la comparsa di rughe orizzontali sul collo, le cosiddette “collane di Venere”. Inoltre, le radiazioni emesse dal cellulare possono favorire la formazione di macchie e di discromie.

Come prevenire le rughe del collo

Le rughe del collo si contrastano principalmente con la prevenzione, cercando di sviluppare uno stile di vita sano ed equilibrato. La cosa più importante è mantenere idratata la pelle del corpo con una buona crema, che deve essere spalmata e massaggiata delicatamente su tutto il décolleté.


Ti potrebbe interessare: Prevenire le rughe: consigli pratici e prodotti migliori

È fondamentale evitare di fumare, di consumare alcolici e di esporsi in maniera prolungata ai raggi ultravioletti, soprattutto nelle ore più calde. È consigliabile utilizzare sempre una protezione.

L’idratazione inizia dall’interno, per cui è importante bere almeno due litri di acqua al giorno. Consumare frutta e verdura, che contengono le vitamine necessarie per la produzione di collagene e antiossidanti, ed evitare quelli che invece lo distruggono, come zucchero e carboidrati raffinati.

Eliminare le rughe con la cosmeceutica

Prevenire è meglio che curare, ma l’invecchiamento dei tessuti, prima o poi, colpisce tutti. A parte interventi di medicina estetica, laser, infiltrazioni di botulino, c’è un’ulteriore soluzione: la cosmeceutica. Si tratta di formule che hanno qualcosa in più delle normali creme poiché contengono principi attivi efficaci che assicurano tempi rapidi di risposta e un risultato molto naturale, senza provocare effetti collaterali.

Ha, quindi, proprietà curative, in quanto sfrutta gli effetti estetici derivanti dai farmaci e interviene esclusivamente su inestetismi di pelle, come rughe e macchie scure. La differenza fondamentale con un normale cosmetico è che i componenti attivi penetrano negli strati più profondi della pelle. Funzionano perché  hanno percentuali di componenti più elevate.

La Crema Antirughe Apollinea, prodotto di cosmeceutica che fa per te

La Crema viso antirughe Apollinea è composta per il 99% da principi attivi, cosa che difficilmente si trova in altre creme. È un’emulsione composta da siero di latte d’asina, bava di lumaca concentrata e altri principi attivi, estratti, filtrati e lavorati a freddo e senza aggiunta d’acqua, lasciando inalterate le proprietà degli ingredienti, secondo le più antiche tradizioni della cosmetica naturale.

Questo eccellente elisir di bellezza, 100% made in Italy è capace di nutrire e rigenerare la pelle, riducendo i segni del tempo e donandole un aspetto levigato, luminoso e sano. È un trattamento naturale adatto a tutti i tipi di pelle, anche quelle più sensibili, perché privo di conservanti chimici, oli minerali, parabeni, PEG o SLS.

L’efficacia è stata certificata in laboratorio. Lo studio clinico ha valutato la funzione elasticizzante cutanea, l’idratazione e la riduzione delle rughe ed ha attestato la sua efficacia già solo dopo due ore dall’applicazione. Usata regolarmente, dopo 40 giorni riduce i maniera evidente le rughe, donando alla pelle un aspetto più giovane.

Crema viso antirughe Apollinea, per nutrire, idratare e rigenerare la pelle

× hai bisogno di aiuto?